Buona medicina

Accudire i nostri pazienti nella totalità del loro essere è l’obiettivo della terapia metabolica

… Se ogni cosa deve lavorare opportunamente, nulla deve essere trascurato. E questo vale anche per lo smantellamento del cancro. Se il processo di guarigione si raggiunge quando il corpo lavora in modo opportuno, nulla può essere tralasciato: né il corpo, né la mente, né lo spirito. Questo è sempre stato uno dei principi fondamentali che ho sempre perseguito. Noi possiamo guardare a corpo-mente-spirito come a tre componenti del processo di guarigione …

… C’è un vecchio detto tra i dottori che dice: “ascoltando abbastanza a lungo un paziente, lui ti dirà esattamente che cosa ha causato la sua malattia”. I vecchi detti diventano tali perché c’è una buona misura di verità in essi.
“Il metabolismo è la funzione totale del corpo. Perché questa funzione totale si esplichi efficientemente, il corpo, la mente e lo spirito devono lavorare in armonia. Accudire i nostri pazienti nella totalità del loro essere è l’obiettivo della terapia metabolica. Tale obiettivo viene raggiunto attraverso diverse vie: disintossicazione, dieta, stimolazione immunitaria e assunzione di agenti anti-tumore. Ognuna di esse ha lo scopo di fornire le risorse per creare l’ambiente più salutare nel nostro organismo per una vera lotta al cancro, e al tempo stesso far sì che le cellule cancerogene vengano eliminate”.

“ … la lotta contro il cancro viene portata avanti nei migliori centri di ricerca e nelle più prestigiose università dei paesi più ricchi del mondo. Se tutta questa quantità di talento, denaro e tecnologia non ha ancora risolto il mistero del cancro, è evidente che qualcosa non funziona in ciò che stiamo facendo.

Stiamo cercando nella direzione sbagliata.

Da parte mia, mi rifiuto di trattare i tumori; preferisco invece trattare le persone. Questa affermazione è vecchia come la medicina, ma raramente viene presa in considerazione. Ho già affermato che il cancro, o qualsiasi altra malattia, è il venir meno del corpo alle sue funzioni di mantenersi adeguatamente in forma; ciò si verifica quando vengono scarsamente utilizzate, perdute o addirittura mancano, le risorse necessarie, e il mio compito è quello di procurare ai miei pazienti le risorse necessarie per guarire se stessi”.